Cosa piantare a giugno?

Giugno corrisponde sicuramente al mese della fioritura di molte piante, anche se è possibile seminarne degli ulteriori.

Erroneamente, si crede che il periodo perfetto per piantare equivalga soltanto alle stagioni della primavera o dell’autunno. Tuttavia, giugno è il momento migliore per mettere a dimora tutte le essenze da fiore. In questa guida, ti saranno presentati i passaggi e le indicazioni per la riuscita del tuo giardino.

Cosa seminare a giugno?

Preparazione del terreno nel mese giugno

Con l’arrivo dell’estate, il caldo potrebbe rendere particolarmente asciutto il suolo. Le zolle di terra che si formano sono estremamente pericolose per le piante. Infatti, non permettono la germogliazione corretta, soffocando il fusto, ancora troppo delicato e fragile.

Quindi nel mese di giugno è bene lavorare la terra manualmente, con una vanga, oppure con strumenti meccanici, come frese. Anche la fertilizzazione del suolo è importante per assicurare la venuta di ciò che verrà piantato.

Cosa piantare nell’orto a giugno?

seminare a giugno

seminare a giugno

Le coltivazioni dell’orto nel mese di giugno possono essere diverse a seconda della funzione che le piante andranno a svolgere. Nell’orto, infatti, sarà possibile collocare direttamente i semi nel terreno, senza ricorrere a serre.

In giardino, i bulbi potranno essere inseriti nel suolo per ottenere una fioritura rigogliosa sino ad autunno inoltrato. Le temperature, ormai miti, escludono totalmente il rischio di gelate. Ma quali sono ortaggi da piantare a giugno? Qui di seguito, ti proponiamo un elenco di fiori ed ortaggi da coltivare proprio a Giugno.

Orto cosa piantare a giugno:

Nell’orto, la maggior parte delle piante è già pronta all’uso. In questo periodo, però, si piantano gli ortaggi per l’autunno oppure le erbe aromatiche. Giugno è il mese perfetto per la messa a dimora del basilico e del prezzemolo, comunemente utilizzate nella cucina italiana, al fine di preparare anche i piatti più prelibati.

Vedi anche  Prato Pronto: preparazione terreno per prato

Conosciuti per il loro profumo, sono semplici da coltivare e non richiedono particolari attenzioni. Il raccolto autunnale, invece, potrà essere assicurato attraverso la semina di cavoli, tra cui il cavolfiore e la verza, ma anche broccoli, porri, fagiolini, zucchine, lattuga, coste o zucche.

Mese giugno: calendario lunare da controllare

Prima di piantare qualsiasi tipologia di ortaggio o fiore, è consigliabile tener conto delle fasi lunari di Giugno, espresse in un calendario, consultabile anche online. I fiori, in questo periodo, potrebbero risentire del caldo e della luce eccessivi, quindi le piante più delicate vanno sistemate e collocate in zone a mezz’ombra.

fiori di giugno

fiori di giugno

Si possono creare particolari talee di rose, ortensie, gelsomini oppure garofani. Anche gli arbusti possono essere adatti da piantare a giugno, ad esempio le comuni siepi. Anche i bulbi di dalia o gladiolo potranno essere sistemati nel terreno per una fioritura estiva ottimale.

Oltre alle piante bulbose, sarà possibile seminare a giugno in vasi o fioriere i nasturzi, i tipici gerani, le petunie, le surfinie, oltre alle begonie. Infine, in luoghi soleggiati, è possibile coltivare fiori annuali.