Irrigazione giardino: impianto irrigazione e irrigazione a goccia

Al fine di salvaguardare la longevità dello spazio verde e la qualità del nostro giardino, è indispensabile somministrare ad ogni specifica pianta la quantità d’acqua della quale ha bisogno, senza esagerare né limitarsi troppo con le dosi. Fornire il giusto fabbisogno dove, come e quando occorre è il principio che regola il metodo dell’irrigazione a goccia.

Un impianto pienamente efficiente e ben calibrato in base alle esigenze delle piante garantirà una buona ossigenatura del terreno, condizione ideale per il corretto sviluppo di ogni elemento del giardino. Ultimo ma non meno importante, questo sistema aiuterà a ridurre gli sprechi d’acqua. Ma come procedere per allestirne uno?

Vediamolo qui di seguito con questa breve guida, che illustra come procedere passo dopo passo.

Costruire un impianto di irrigazione a goccia fai da te

impianto di irrigazione a goccia

Creare un impianto di irrigazione su misura per il giardino non è un’impresa impossibile: sarà sufficiente avere un po’ di tempo a disposizione, oltre ad una passione per il bricolage ed un minimo di pollice verde. Il primo passo da compiere consiste nel procurarsi una centralina per l’irrigazione, che andrà collegata al rubinetto. Questo dispositivo programmabile consente di regolare la frequenza e la quantità d’acqua da distribuire durante l’irrigazione quotidiana, uno strumento utile a chi non può prendersi cura tutti i giorni del proprio giardino. Le centraline in possesso di funzioni più avanzate sono inoltre munite di appositi sensori in grado di percepire la presenza della pioggia, evitando così di mettersi in azione quando madre natura provvede spontaneamente a fornire acqua al prato e alle piante.

Vedi anche  Come coltivare il geranio? Consigli per una fioritura perfetta

Come regolare i tubi dell’impianto

Il secondo passo è l’acquisto dei tubi, la cui lunghezza varia a seconda delle dimensioni dell’area da irrigare. Il tubo principale prende il nome di tubo collettore, sul quale si dovranno effettuare dei piccoli fori per mezzo di una fustella foratubi; degli appositi raccordi consentiranno di collegare il tubo principale con quelli secondari in prossimità di ogni foro, creando così un circuito con delle derivazioni. Si dovranno quindi comprare gocciolatori emicroirrigatori, che riceveranno l’acqua regolata dalla centralina per mezzo dei tubi. La loro funzione è essenziale nel sistema dell’impianto di irrigazione a goccia, in quanto sono responsabili per la distribuzione di un flusso preciso e continuo, adattabile alle necessità del suolo. Collegare i diversi elementi dell’impianto non è difficile: i tubi e gli irrigatori potranno essere collocati presso diversi punti del giardino, ma anche sui vasi e sulle aiuole. Il sistema di irrigazione a goccia è anche applicabile sul balcone, grazie alla versatilità dei suoi componenti. Una volta giunto l’inverno o quando non si intende più utilizzare l’impianto, si consiglia di smontare i suoi elementi e lavarli accuratamente: saranno così sempre pronti per il prossimo impiego.

Summary
Irrigazione giardino: impianto irrigazione e irrigazione a goccia
Service Type
Irrigazione giardino: impianto irrigazione e irrigazione a goccia
Provider Name
Giardinaggio.napoli.it, Telephone No.366 185 0360
Area
Napoli
Description
Irrigazione giardino: impianto irrigazione e irrigazione a goccia sono due dei tipi di impianti più utilizzati degli ultimi tempi. Leggi la guida e scopri come installare, monitorare e regolare gli impianti. Contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno!